Capelli a settembre: diamogli un aiuto in più

Settembre èun mese critico per i nostri capelli. Sono molti gli avvenimenti di questo mese e chi ne soffre sono proprio loro.

Da una parte, siamo appena tornate dalle vacanze. Il sole, la salsedine e i raggi UV hanno messo a dura prova la salute delle nostre chiome, rendendo le fibre e la cute piùdeboli.

>Leggi anche: Come curare i capelli dopo le vacanze

Dall’altra, stiamo per affrontare uno dei periodi più difficile per quanto riguarda la salute dei nostri capelli: il cambio di stagione! 

Nel passaggio da una stagione all’altra, infatti, l’ambiente attorno a noi si trasforma e il nostro corpo reagisce al cambiamento. In particolare, l’autunno e la primavera portano con sé la caduta stagionale dei capelli.

Niente di preoccupante. Tuttavia, dobbiamo aiutare i nostri capelli a superare al meglio questo passaggio naturale.

A tutto questo aggiungiamo anche che, a settembre riprendiamo la nostra routine. Uno stress non indifferente per il nostro corpo. I capelli, collocati alla sommità del corpo, risentono delle carenze vitaminiche e minerali, degli sforzi fisici e mentali: appena i nutrienti che forniamo tramite il circolo sanguigno scendono sotto una certa soglia, i capelli ne pagano subito le conseguenze, con perdita di lucentezza e indebolimento.

Abbiamo quindi bisogno di nutrire. Nutrire i propri capelli significa reintegrare le sostanze lipidiche ristabilendo l’equilibrio tra componenti grasse e secche presenti sui nostri capelli. Per farlo nel modo giusto èimportante prendersi cura sia delle fibre dei capelli ma anche della cute.

I prodotti piùindicati per i capelli danneggiati dal sole e dalla salsedine sono quelli a base di oli naturali. Questi prodotti ridonano nutrimento e brillantezza alle chiome agendo in profondità. Èimportante applicarli partendo dalla cute e massaggiandola con i polpastrelli.

Le sostanze nutritive contenute negli oli agiscono in profonditàsui nostri capelli nutrendoli dalla radice e stimolandone la crescita. La particolaritàdi questi prodotti èla totale assenza di agenti schiumogeni aggressiviche permette di fissare con facilitàle sostanze nutritive idrolipidiche. Inoltre, la mancanza di questi agenti permette di fissare anche le sostanze nutrienti nel rispetto del pH naturale della cute.

Se non hai ancora trovato il prodotto giusto forse non hai ancora provato l’Olio Shampoo Purificante! Scoprilo qui.

Argomenti correlati