Vacanze ad alta quota anche in estate

Scegliere di trascorrere le proprie vacanze ad alta quota piuttosto che al mare è una scelta che sempre più famiglie compiono. Rifugiarsi al fresco delle montagne genera diversi benefici anche per il nostro benessere psicofisico.

Per sfruttare al meglio il vostro soggiorno ad alta quota è importante portare con voi alcuni consigli per proteggere al meglio la vostra pelle. Vediamoli insieme!

Vacanze ad alta quota: tutti i vantaggi

Scegliere di trascorrere le proprie vacanze ad alta quota non è un’attività esclusivamente invernale. L’ambiente della montagna è ricco di diversi stimoli e propone diverse attività da svolgere all’aria aperta sia per i bambini che per la famiglia.

Il soggiorno in montagna porta con sé innumerevoli vantaggi al benessere e alla nostra salute. L’acqua più pulita, favorisce la naturale depurazione del nostro corpo e anche l’alimentazione cambia arricchendosi di materie prime più sane e genuine.

Le lunghe passeggiate, il sole e l’aria fresca della montagna, contribuiscono a creare uno status di benessere per il nostro corpo. È importante però non dimenticarsi di proteggere la nostra pelle durante le giornate che trascorriamo all’aria aperta.

Estate in montagna: cosa sapere

Non molti sanno che in montagna il meccanismo di protezione della nostra cute si indebolisce aumentando il rischio di scottature. La posizione del sole è più alta sull’orizzonte in montagna e questo rende i raggi ultravioletti più intensi.

Anche il vento che ci scompiglia i capelli e il cielo limpido favorisco l’azione dei raggi UV che possono danneggiare la nostra cute. Per questo è importante proteggere la nostra pelle dal sole soprattutto in montagna. Come farlo?

Scegliete un’adeguata protezione solare, soprattutto sul viso e sul collo che sono le zone più sensibili. Non dimenticate di proteggere anche i vostri occhi quando siete ad alta quota, usate sempre un paio di occhiali protettivi con lenti anti – UV.

Prendetevi cura anche delle vostre labbra. L’esposizione al sole tende a seccare gli agenti idrolipidici che rendono le vostre labbra sempre idratate. Per ristabilire il corretto equilibrio di questi agenti è importante utilizzare un balsamo labbra protettivo.

Lo stesso vale per la pelle del corpo, quindi alla sera, dopo il bagno o la doccia, concedetevi un massaggio con una crema corpo nutriente e restitutiva.

Hai qualche altro consiglio che vorresti condividere con noi prima di partire per le vacanze?

Argomenti correlati