Truccarsi in gravidanza: sì o no?

Truccarsi in gravidanza, perché no?

Con qualche piccolo accorgimento, anche durante questi mesi delicati per la pelle e per il corpo, è possibile “viziarsi” con trucchi e prodotti di bellezza.

L’importante è essere sempre a conoscenza della qualità degli ingredienti contenuti nei prodotti che si sceglie di applicare.

La gravidanza, infatti, rende la pelle più sensibile, effetto che si acutizza ancora di più nel terzo semestre: nulla che però non si possa gestire con una buona dose di cura e attenzione.

> INCI: cosa spalmi sulla tua pelle? Scoprilo qui!

L’importante è conoscere bene il proprio corpo e la propria pelle: durante i mesi di gravidanza, entrambi sono soggetti a dei cambiamenti, che possono modificare le nostre abitudini (ad esempio la pelle potrebbe passare da grassa a secca). È bene, in questi casi, cambiare la tipologia di prodotti che di solito vengono applicati.

Il primo trucco, ed è proprio il caso di dirlo, per truccarsi in gravidanza senza problemi è quello di acquistare cosmetici anallergici.

Questa tipologia di prodotti è particolarmente adatta alle donne in gravidanza perché non provocano allergie e non sono aggressivi con la pelle.

Truccarsi in gravidanza

È fondamentale, poi, scegliere trucchi che contengano estratti naturali, sostituti perfetti delle sostanze chimiche che potrebbero apportare danni al tessuto cutaneo. Tra gli elementi naturali, che sono ottimi principi attivi e allo stesso tempo dei buoni conservanti, ricordiamo l’olio di oliva e quello di jojoba, le mandorle dolci e i germi di grano. E mentre controllate le etichette in cerca di questi principi, fate attenzione a quelli che riportano troppi ingredienti: in questo caso, poco è meglio, perché ci sono così meno possibilità di incappare in elementi che fanno male alla pelle.

Un amico essenziale per le donne che desiderano truccarsi in gravidanza è il fitocosmetico.

Questa particolare tipologia di cosmetico è al 100% naturale ed è in grado di migliorare lo stato della pelle, senza però entrare in circolo.

> Scopri la linea ipoallergenica Dermaplus

Creme, saponi, ma anche ombretti, rossetti e fondotinta: non manca proprio niente all’appello anche per questi cosmetici di tipo naturale, che permettono di truccarsi in gravidanza senza problemi, ma con gli stessi effetti di bellezza e cura. Per il viso, inoltre, sarebbe preferibile non usare la crema antirughe, ma affidarsi alle più naturali pulizie del viso.

Se questi consigli su come truccarsi in gravidanza ti sono stati utili, condividili su Facebook!

 

Argomenti correlati