Tendenze nail art di primavera

Ecco le ultime tendenze nail art di primavera

Cosa dovranno indossare mani e piedi nella prossima stagione?

Se siete alla ricerca delle ultime tendenze della nail art per la primavera questo è il post da non perdere.

Colori pastello, direttamente ispirati dalle tonalità della natura, originali tecniche di applicazione dello smalto, e completa libertà di accostamento tra vernici per unghie dai colori differenti sono i trend più interessanti da scoprire in vista della primavera.

Le novità più recenti nella nail art di primavera propongono colori pastello, come il rosa tenue, il verde menta e il grigio-lavanda.

Le sfumature più delicate, da sempre apprezzate dalle donne di ogni età, regalano un tocco di romanticismo e femminilità alle nostre mani. Proprio sui toni pastello sono stati realizzati smalti in versione “marble”, una tecnica particolare che assicura a unghie naturali o artificiale un intrigante effetto marmorizzato.

Un’altra tendenza della nail art per primavera da non perdere si attua dando una doppia o tripla passata di toap coat brillante sopra al colore. L’effetto finale sarà davvero esclusivo: il colore annacquato farà sembrare le nostre unghie appena uscite dall’acqua!

La moda rappresenta da sempre una fonte di ispirazione irresistibile anche nell’ambito della nail art: le sue proposte, di forte originalità ed impatto visivo, sono tutte da provare. Come ogni anno abbiamo visto sfoggiare sulle passerelle unghie dai più svariati colori e dalle fogge più inconsuete ma la novità più interessante in assoluto risulta essere la “french manicure” invertita.

Tendenze nail art di primavera

È l’effetto di nail art più cool, trionfatore alle sfilate di moda di New York.

> Scopri la linea Dermaplus per la cura delle mani

Di che cosa si tratta? Semplicemente di una french manicure al contrario, realizzata stendendo il primo colore sull’intera superficie dell’unghia e applicando successivamente la seconda tonalità in modo da lasciare libera la parte cuticolare. La tinta da preferire per la zona cuticolare è una sfumatura tenue, meglio se iper lucida, la seconda tinta deve essere più scura, così da far risaltare il contrasto di gradazioni.

Le ultime tendenze di nail art di primavera propongono l’utilizzo del glitter proprio nella french inversa, come colore applicato nella zona cuticolare. Un velo di brillantini luccicanti sono indispensabili per una festa esclusiva o una serata speciale.

Se questo articolo sulle tendenze nail art di primavera ti è piaciuto, condividilo sui social network!

Argomenti correlati