Rughe e sole: parola d’ordine protezione solare

Ci si può abbronzare evitando di ritrovarsi con rughe e macchi solari? Con le giuste attenzioni, si! Rughe e sole è un binomio ormai assodato, ma prendendo delle precauzioni si può avere un bel colorito senza effetti collaterali. Il segreto è avere una doratura che stimola la vitamina D e quindi fa bene all’organismo e regala un aspetto subito più sano. Gli errori più comuni di chi parla di rughe e sole sono: la fretta di togliere il pallore dell’inverno, l’esposizione nelle ore più calde e la protezione solare applicata troppo poco o con fattore troppo basso.

 

Prevenire è meglio che curare! Ecco cosa fare prima di partire.

1- Tutti i giorni: applica mattina e sera un siero con acido ialuronico, per idratare e rinforzare la pelle.

2- Una volta a settimana: applica una maschera idratante e antiossidante come azione preventiva.

3- Ogni 15 giorni: fai un peeling che riattivi il metabolismo cellulare, eliminando le cellule morte. Sul viso usa un gommage leggero e delicato, sul corpo invece puoi servirti di uno scrub apposito.

4- Mangia verdura e frutta arancione, rosa e gialla sia prima dell’inizio delle tue vacanze che durante: è un potente antiossidante e neutralizza i radicali liberi.

 

Una volta arrivata al mare, esponiti al sole gradualmente, mai nelle ore più calde e proteggiti con solari adeguati. Post spiaggia nutri la tua pelle con creme ricche di antiossidanti, come la nostra Crema Corpo alle bacche di goji. http://www.dermaplus.it/linea-bacche-di-goji/prodotti/crema-corpo

Argomenti correlati