Prodotti contro l’odore di sudore

Con l’arrivo della bella stagione, oltre ad un nuovo costume da bagno, dobbiamo scegliere con cura anche i prodotti contro l’odore di sudore.
Ma quali? Scoprilo in questo articolo.

Come si forma il sudore

Come si forma il sudore? Il sudore si forma con la traspirazione, cioè attraverso quei meccanismi che consentono all’organismo di espellere, attraverso le ghiandole sudoripare, le scorie prodotte dal corpo. La sua composizione è fatta del 99% di acqua e in origine non ha odore. La puzza nasce dalla decomposizione del secreto apocrino operata dalla flora batterica presente sotto le ascelle.

I prodotti contro l’odore di sudore sono gli antitraspiranti e i deodoranti, da molti considerati erroneamente la stessa cosa. Un antitraspirante presenta sali di alluminio, un principio attivo in grado di contrastare l’eccessiva traspirazione e i cattivi odori. Tale azione, tuttavia, non permette la naturale sudorazione fisiologica. Il deodorante, invece, presenta agenti antibatterici in grado di combattere il cattivo odore senza occludere i pori della pelle.

Roll on, spray o in crema: quale deodorante usare?

Roll on, spray e in crema: quale usare? Il roll on è pratico, ma entra direttamente in contatto con la zona batterica della flora ascellare. La versione spray non entra in contatto con la cute, tuttavia, i tempi di assorbimento potrebbero determinare una perdita d’effetto, soprattutto in caso di sudorazioni abbondanti. Il deodorante in crema è quello che meglio soddisfa le esigenze di gradevolezza odorosa e sudorazione naturale. Applicato inizialmente sulle mani e poi spalmato uniformemente, combatte il cattivo odore senza ostacolare la naturale secrezione ascellare.

Dermaplus ha studiato una formula adatta a tutti i tipi di pelle, anche quelle più delicate e sensibili, in grado di assicurazione una protezione a lunga durata.

E tu che deodorante usi? Scrivicelo in un commento.

Argomenti correlati