Perdere peso e coccolarsi in spiaggia a Ferragosto

Andiamo in vacanza in pace con la bilancia!

È quasi giunta la settimana di Ferragosto! Fare relax significa dedicare più tempo a quello che ci fa stare bene. Lontane dalle regole delle solite diete, perdere peso si può. Per questa stagione gli esperti ci ricordano che un giusto comportamento alimentare aiuta a proteggersi dai possibili danni prodotti dall’eccessiva esposizione solare, senza rinunciare ai piaceri della tavola!

Via gli schemi, le tabelle, i contagocce e tutti i calcoli sulle calorie da non ingerire! Perdere peso e coccolarsi in spiaggia a Ferragosto è più facile di quanto possa sembrare. Basta preoccuparci solamente del contenuto calorico dei nostri alimenti, iniziamo a chiederci cosa ci fa bene e cosa ci fa male, impariamo ad ascoltare in nostro metabolismo e ad accorgerci quando qualcosa ci dona energia oppure ci rallenta e infiacchisce.

Mangiare bene può essere veramente la coccola in grado di aiutare allo stesso tempo anche il nostro organismo a depurarsi e a stare meglio.

Un ottimo consiglio da seguire d’estate è abbondare con le verdure crude, perché mantengono molte proprietà nutritive che con la cottura andrebbero perse e contribuiscono a mantenerci idratati! La verdura cruda non va pensata solo come un contorno, ma anche come un pasto completo! Inoltre, molte verdure crude aiutano a contrastare i radicali liberi e, quindi, a compensare il loro rilascio stimolato dalla luce solare.

Accanto alla verdura cruda è fondamentale affiancare una buona idratazione. Oltre a bere molta acqua, possiamo approfittare della profusione di vitamine e sali minerali che troviamo nel latte vegetale e nei centrifugati o estratti di frutta, carichi di gusto e coloratissimi!

Vi abbiamo convinte? Siamo quello che mangiamo!

Argomenti correlati