Olio shampoo dermatologico: quando utilizzarlo

Olio shampoo dermatologico: proprietà e benefici

I capelli e il cuoio capelluto sono tra le parti del corpo più delicate e proprio per questo, in alcuni casi, possono essere interessate da una serie di fastidiosi problemi.

Nel caso di queste eventualità, diventa quindi necessario utilizzare un olio shampoo dermatologico, più delicato rispetto ai “normali” prodotti che si possono trovare in circolazione e che solitamente vengono usati tutti i giorni.

Inoltre, le proprietà e le sostanze contenute all’interno dell’olio shampoo dermatologico danno la possibilità di ridurre di molto l’entità del problema o eliminarlo del tutto.

Ma quali sono questi problemi che possono interessare capelli e cuoio capelluto?

Tra i più comuni c’è senz’altro quello dei capelli grassi, che appaiono fastidiosamente unti e lucidi, anche poche ore dopo il lavaggio: un “effetto” che dipende dalla produzione eccessiva di sebo.

Olio shampoo dermatologico

In questi casi l’utilizzo di un olio shampoo dermatologico è indicato nel caso di una cute particolarmente sensibile: oltre a contrastare la secrezione di sebo, infatti, difende anche il cuoio capelluto.

> Scopri la linea capelli Dermaplus

Allo stesso modo, anche un problema spesso collegato alla produzione di sebo, come la forfora, può essere combattuto con l’utilizzo di un olio shampoo dermatologico che, normalizzando la situazione del derma e prevenendo la formazione di batteri a causa dell’irritazione, permette di superare in maniera efficace questo fastidioso inconveniente.

In caso di problematiche più estese, come ad esempio la dermatite seborroica che spesso interessa e coinvolge proprio il cuoio capelluto, a seconda dell’entità e dell’aggressività del disturbo, un olio shampoo dermatologico può contribuire a ridurne significativamente gli effetti o può diventare un valido alleato all’interno di una cura che preveda l’utilizzo di medicinali.

> Scopri come curare la dermatite seborroica

Ma decidere di utilizzare uno shampoo crema dermatologico può tornare utile anche nel caso in cui i capelli risultino particolarmente “stressati”, in seguito a trattamenti aggressivi e frequenti, o provati dalle condizioni ambientali, così come nell’eventualità in cui si sia sviluppata un’allergia ad alcune sostanze contenute nei prodotti più diffusi.

Shamooo crema dermatologico

 

O, perché no, anche come scelta per tutti i giorni, soprattutto in caso di capelli secchi o fragili e di una pelle particolarmente sensibile.

L’importante, come sempre, è scegliere l’olio shampoo dermatologico più adatto alle proprie esigenze, se necessario consultando anche un medico o un dermatologo.

Se questo articolo sull’olio shampoo dermatologico ti è stato utile, condividilo sui social network!

 

Argomenti correlati