Mappatura dei nei, prevenire è la parola d’ordine

Ci sono dei controlli medici che le persone sottovalutano ma, invece, sono veloci, indolore, e aiutano a prevenire delle problematiche molto più serie. Avete mai sentito parlare della mappatura dei nei? La tintarella artificiale e le creme solari non adatte stanno facendo aumentare i piccoli e insidiosi tumori della pelle. Argomento delicato, lo sappiamo, ma attraverso la prevenzione, come può essere la mappatura dei nei, tutto può essere risolto. Rientra nelle buone abitudini ed è da programmare regolarmente una volta all’anno. Da sola la mappatura dei nei ovviamente non basta, consigliamo sempre di proteggersi durante l’esposizione ai raggi solari con una buona crema ad alta protezione e, se avete nei particolarmente evidenti, di coprirli con stick a protezione totale. Ricordate che i lettini solari, l’ossessione della tintarella, l’esposizione ai raggi solari nelle ore più calde sono i pericoli maggiori. Per questo la prevenzione è importante! Con la mappatura dei nei il dermatologo ha l’opportunità di visualizzare e memorizzare su un computer le immagini dei nei e verificare nelle visite successive se hanno avuto un cambiamento di forma e colore. In questo modo avrete sempre la situazione sotto controllo, effettuando una volta all’anno la mappatura dei nei.

Cosa aspettate? Prenotate anche voi la mappatura dei nei e proteggetevi dal sole ora più che mai visto che è iniziata la bella stagione. http://www.tantasalute.it/articolo/il-controllo-dei-nei-e-gli-esami-da-fare/32481/ 

Argomenti correlati