Lo scrub per l’abbronzatura perfetta

Come prepararsi a un’abbronzatura perfetta? Lo scrub è un ottimo aiuto!

Sfatiamo una volta per tutte la credenza diffusa che lo scrub porti via la nostra abbronzatura. Al contrario! Lo scrub è consigliabile prima e dopo l’esposizione solare, con moderazione.

Prima dell’abbronzatura, andremo a eliminare lo strato di cellule che rende opaca la nostra pelle, restituendo non solamente brillantezza, ma permettendo soprattutto alle cellule giovani di venire in superficie ed essere direttamente stimolate alla produzione di melanina. L’abbronzatura risulterà più veloce ed efficace! Lo scrub, inoltre, è consigliabile anche il giorno dopo l’esposizione solare, per uniformare l’abbronzatura (l’argomento merita un approfondimento che faremo nei prossimi post).

Ci sono moltissime ricette di scrub fai da te, perfette per tutti i tipi di cute. In particolare, se avete una pelle sensibile è preferibile rivolgersi al vostro dermatologo di fiducia, per orientarsi sul prodotto più adatto per voi. In ogni caso, prima dello scrub, una buona idratazione della cute è fondamentale. Vi consigliamo di bere molta acqua e, a piacere, concedersi la coccola di un infuso o una tisana. Anche l’alimentazione è fondamentale per aiutare la pelle a mantenersi ben idratata, soprattutto attraverso frutta e verdura di stagione: angurie, meloni, pesche, pomodori e carote.

La natura è un potente alleato per le nostre ricette di scrub! Oggi vi consigliamo uno scrub fai da te, approvato dal dermatologo. Questo scrub è un’esfoliante dolcissimo, ideale per chi ha la pelle delicata e sensibile. Si basa sull’amido di riso, ingrediente prezioso e anche economico, dall’alto potere lenitivo. E’ sufficiente versare in una ciotola due cucchiai di amido di riso e uno di zucchero, amalgamandoli con cura con dell’olio di Argan. Se poi vogliamo ottenere un effetto multisensoriale, antistress, tre gocce di olio essenziale di lavanda gli regaleranno anche un piacevole aroma.

Infine, non tutti pensano all’effetto scrub che si realizza sulla pelle del corpo durante un bagno in mare o il riposo sul bagnasciuga. L’abbinamento tra acqua salata e sabbia sarà accompagnato dal suono delle onde: relax assicurato!

Prepariamoci all’esposizione solare con la nostra ricetta preferita di scrub, ma non esageriamo con le applicazioni. Accompagnato da un’idratazione quotidiana della pelle, con l’aiuto di olio di mandorle dolci o di una buona crema idratante – restitutiva, lo scrub sarà un ottimo alleato per l’abbronzatura perfetta!

Argomenti correlati