I cibi amici della pelle

I cibi amici della pelle

Quali sono i cibi amici della pelle.

Per proteggere la pelle dal freddo non servono solo trattamenti di bellezza e creme costose. Per mantenerla in perfetta salute durante i mesi invernali, occorre prevenire irritazioni e arrossamenti con l’alimentazione, preferendo i cibi amici della pelle.

Nei mesi invernali, freddo, sbalzi di temperatura e intemperie mettono a dura prova la nostra pelle. Le temperature rigide innescano un fenomeno di difesa (chiamato vasocostrizione), che comporta un minor afflusso di nutrienti e l’indebolimento della barriera idrolipidica.

Di conseguenza, la pelle si irrita, si secca e si arrossa.
Per avere una pelle sana ed elastica anche in inverno, è necessaria una corretta alimentazione, oltre alla cura quotidiana della pelle e alla sua normale protezione dal freddo con sciarpe, guanti e berretti.

Acqua e idratazione, sempre!

Bere molta acqua (meglio a piccoli sorsi) è la prima regola fondamentale per avere una pelle morbida e liscia.
Altre bevande che possono contribuire all’idratazione della pelle sono i succhi di frutta (da preferire quelli preparati in casa, spremendo la frutta fresca) e le bevande calde, come tè, tisane e brodi, che oltre a riscaldare l’organismo, lo integrano di antiossidanti e sostanze funzionali al benessere della pelle.

Sarebbe preferibile evitare (o comunque limitare) le bevande alcoliche o a base di caffeina perché favoriscono l’eliminazione di acqua dal corpo.

Frutta di stagione a go-go

Nei mesi invernali è importante introdurre nel nostro organismo acidi grassi essenziali, importanti anche per il benessere dell’intero organismo, oltre a quello della pelle. Questi si trovano nelle olive (e dunque anche nell’olio extravergine d’oliva), nel salmone e nella frutta secca come mandorle, pistacchi e noci. Tali acidi grassi essenziali infatti, sono validi anti-infiammatori contro gli arrossamenti e la secchezza, soprattutto nei casi di pelle sensibile.

Un valido aiuto è dato anche dai frutti e dagli ortaggi di stagione, che essendo ricchi di vitamine (in particolare la vitamina C) sono ideali per aumentare le difese immunitarie e per la produzione di collagene, grazie alla loro funzione antiossidante. Broccoli, cavoli. arance, mandarini e pompelmi contengono anche vitamine A, B, PP e K.
Se invece avete problemi di anemia o semplicemente un colorito biancastro, sono consigliate le ostriche, le vongole e le cozze, che possiedono elevate quantità di ferro e vitamina B12.

E infine una regola che vale per tutte le stagioni: la pelle sana è lo specchio di uno stile di vita sano e di un’alimentazione bilanciata.

Argomenti correlati