Cura e bellezza. Scegliere cosmetici sicuri.

Cura e bellezza vanno a braccetto! Per questo è importante scegliere cosmetici sicuri, che rispettino la nostra pelle.

La pubblicità dei cosmetici ci propone spesso delle informazioni così dirette e semplici che evitiamo poi di leggere gli astucci e le etichette dei prodotti. Ma non dimentichiamoci che solamente la loro lettura ci può chiarire le idee sui reali componenti del prodotto che stiamo utilizzando! L’elenco degli ingredienti, inoltre, rispetta sempre un ordine ben preciso: dalla quantità prevalente a quella più residuale.

Dal 2007 l’Unione Europea ha creato una lista delle sostanze pericolose (67/548/ CEE, Direttiva sulle Sostanze Pericolose), suddividendole in tre categorie. Le prime due categorie (le sostanze più pericolose per la nostra salute) sono bandite dai cosmetici, mentre le sostanze inserite nella terza categoria (sostanze che possono causare problemi per l’uomo, a causa dei possibili effetti cancerogeni, mutageni e tossici per la riproduzione) possono essere utilizzate a seguito dell’approvazione di uno speciale comitato.

Ci rendiamo conto che leggere le etichette, se non si è un tecnico, è complesso. Gli ingredienti, soprattutto per le linee cosmetiche, sono scritti troppo in piccolo e necessitano di una laurea in chimica per essere tradotti in un linguaggio comprensibile. Per fortuna diverse indicazioni sono riportate in evidenza sulle confezioni dei prodotti e possono aiutarci in questa valutazione. Come, ad esempio: la limitazione di ingredienti SLES, Parabeni e Petrolati; l’eventuale presenza di ingredienti biologici; e l’attenzione ad un ciclo produttivo sostenibile per l’ambiente.

Qualità e sicurezza sono proprietà indispensabili per i prodotti Dermaplus, che rispettano i migliori standard produttivi e sono votati al benessere di chi li utilizza. L’obiettivo dei nostri ricercatori è, infatti, il benessere quotidiano delle pelli più sensibili e intolleranti.

Argomenti correlati