Come truccarsi con l’herpes labiale

L’herpes labiale è un fastidioso virus che si può manifestare per varie ragioni: temperature fredde, raffreddore o stress. Sfortunatamente è un’infezione che non può essere risolta al 100% e molto spesso, per mascherare il problema, siamo costrette a ricorrere al trucco. Ecco, allora, dei preziosi consigli su come truccarsi con l’herpes labiale.

La pulizia della parte interessata

Prima di iniziare a truccarsi con l’herpes labiale, la pulizia della parte interessata è fondamentale e va fatta con un cotton fioc leggermente inumidito, in modo delicato, ma mirato, per evitare di diffondere l’infezione sul resto del viso. Successivamente applicare i classici patch adesivi trasparenti permette di creare una barriera protettiva contro i batteri esterni e di creare una base sulla quale poter stendere il trucco.

La fase trucco

Completati questi passaggi, non ci resta che passare alla fase trucco! Il nostro alleato di bellezza è il correttore ed è importante scegliere quello più cremoso e morbido, dall’effetto emolliente, per evitare che la pelle si secchi ancora di più e che venga messa in evidenza la parte lesa. L’igiene è molto importante in questi casi e per evitare di trasferire piccoli batteri è necessario prelevare il prodotto con uno strumento usa e getta, come un cotton fioc.

Balsamo sulle labbra e attenzione sugli occhi

I segreti per un trucco perfetto anche con l’herpes labiale sono balsamo sulle labbra e attenzione sugli occhi. La cosa migliore sarebbe non applicare rossetti, specialmente se dalla texture secca, ma se non riusciamo a rinunciare al colore, possiamo mettere dei prodotti liquidi e gloss chiari. Spostiamo il focus del nostro makeup sugli occhi, con trucchi vivaci, colorati e fantasiosi.

L’idratazione della pelle del viso è la base per la riuscita di ogni trucco. Con la crema polivalente alle bacche di goji manteniamo la pelle idratata e il makeup sarà luminoso e duraturo.

Ecco tutti i nostri consigli su come truccarsi con l’herpes labiale. Tu ne conosci e usi altri? Raccontacelo in un commento!

Argomenti correlati