Come togliere un pelo incarnito all’inguine

Consigli su come togliere un pelo incarnito all’inguine.

Sia uomini che donne possono incorrere in un problema sgradevole e antiestetico, quello dei peli incarniti.

Ma come togliere un pelo incarnito all’inguine?

Si tratta di una condizione molto fastidiosa e talvolta anche dolorosa, direttamente collegata al processo di rimozione dei peli superflui.

Per peli incarniti si intendono quei peli che crescono sottopelle e che non riescono ad uscire dal bulbo pilifero.

Cause dei peli incarniti

Le cause che ne possono provocare la comparsa possono essere un’errata pratica di depilazione o un’eccessiva secchezza della pelle. Se è vero che agli uomini risulta più frequente la comparsa di peli incarniti sul viso, per le donne le zone più a rischio sono le gambe e l’inguine, per l’appunto.

Come togliere un pelo incarnito all'inguine

Spesso un pelo incarnito può guarire spontaneamente, in alcuni casi, invece, si può decidere di preferire una strategia alternativa, spesso efficace per accelerare la guarigione.

Ecco, quindi, come togliere un pelo incarnito all’inguine!

Bisogna esfoliare, prima di tutto, la zona, andando a rimuovere le cellule morte, la sporcizia e l’accumulo di sebo che potrebbero aver intrappolato il pelo. Un impacco umido e caldo, appoggiato per qualche minuto sulla parte da trattare, serve ad ammorbidire la pelle e a fare in modo che risulti più facile individuare il pelo nascosto sotto la superficie cutanea.

> Scopri come ridurre le irritazioni post depilazione

Procedura per rimuovere un pelo incarnito all’inguine

Nella procedura sul come togliere un pelo incarnito all’inguine è necessario munirsi di uno strumento appuntito: un ago sterile o una pinzetta vanno benissimo per estrarre in modo veloce ed indolore il pelo sotto pelle.

Una volta rimosso il pelo, lavare con acqua calda e sapone idratante la porzione di pelle in cui era presente il pelo aiuta a mantenere la pelle ben pulita. Può risultare utile, inoltre, applicare un disinfettante per proteggere la pelle dalle infezioni. Nel caso in cui non si riesca in alcun modo a far fuoriuscire il pelo significa che questo si è sviluppato troppo in profondità. In questa circostanza, se non si sa come togliere il pelo incarnito dall’inguine, è meglio consultare un medico o un dermatologo per risolvere il problema.

Se questo consiglio su come togliere un pelo incarnito all’inguine ti è stato utile, condividilo sui social network!

Argomenti correlati