Come struccarsi correttamente

Consigli su come togliere il trucco nel modo corretto.

Togliere il trucco alla fine della giornata e detergere il viso è una buona abitudine che permette di avere sempre una pelle sana e bella.

L’importante, però, è sapere come struccarsi correttamente, senza lasciare sulla cute tracce di trucco che rischiano di non far respirare correttamente la pelle durante il sonno.

Prima di tutto, è necessario dire che rimuovere il trucco e farlo bene è fondamentale: in questo modo, infatti, si tolgono da un punto sensibile come il viso tutti i batteri e le impurità che si sono accumulati durante le ore passate fuori casa sulla pelle, che potrà quindi “respirare” e riacquistare lucentezza ed elasticità.

Dovunque ci si trovi, comunque, le regole su come struccarsi correttamente sono sempre le stesse.

come struccarsi correttamente

 

Si parte, usando salviette o dischetti struccanti sui quali si è distribuito del latte detergente, dalle guance, per passare poi a fronte, naso, occhi e bocca: le parti più sensibili, come queste ultime, vanno ovviamente trattate con maggiore attenzione.

> Pelle tonica del viso: come mantenere la pelle elastica

Una volta finita la pulizia, si procede quindi con la sciacquatura del viso e con l’applicazione di un tonico.

Quando si parla di come struccarsi correttamente è bene sapere anche che ogni tipo di pelle ha prodotti che risultano più adatti per questa operazione.

Qualche esempio? Chi ha la pelle secca o sensibile dovrà usare prodotti poco aggressivi; per le pelli grasse, invece, è consigliato un latte detergente arricchito di vitamina B6 in grado di regolare le ghiandole sebacee.

> Cos’è il ph della pelle

A questo proposito, Dermaplus ha creato una apposita linea di prodotti che rispondono perfettamente alle esigenze di chi si chiede come struccarsi correttamente.

Si parte delle salviette struccanti, particolarmente indicate per le pelli sensibili e delicate così come per zone delicate come il contorno occhi e labbra. La presenza di olio di Argan e di acido ialuronico, infatti, permettono un’azione idratante, nutriente e tonificante, riducendo al minimo il rischio di allergie.

Altro prodotto fondamentale, quando si parla di come struccarsi correttamente, è il latte detergente.

Quello Dermpalus punta sulla formulazione estremamente delicata e sulla sensazione calmante donata dalla presenza del Symcalmin.

Infine, per completare l’opera, ecco il tonico viso che lenisce e calma la pelle, grazie alla speciale formula arricchita di Provitamina 85 ed estratto di Rosa damascena.

Una linea di prodotti, quelli di Dermaplus, studiati per tutte le esigenze che dimostrano che sapere come struccarsi correttamente significa anche saper scegliere i prodotti adatti alla propria pelle.

Se questi consigli su come togliere il makeup dal viso ti sono stati utili, condividili su Facebook!

Argomenti correlati