Come rassodare il seno dopo l’allattamento

Rimedi naturali per rassodare il seno dopo gravidanza e allattamento.

È naturale che il seno perda di volume e tonicità in seguito alla gravidanza e all’allattamento.Come Rassodare il Seno dopo Allattamento

Come rassodare quindi il seno dopo l’allattamento?

Il seno, durante la gravidanza, vive un periodo di grandi trasformazioni.

Si presenta bello, sodo, pieno e rotondo per merito degli ormoni della gravidanza e della preparazione all’allattamento.

Ma dopo il parto e soprattutto dopo settimane di allattamento il seno appare senza tono, stanco e piatto.

Effettivamente il seno si ritrova svuotato e con un surplus di pelle rispetto al volume della ghiandola che deve contenere.

Ecco alcuni consigli su come rassodare il seno dopo l’allattamento.

È importante innanzitutto favorire la circolazione sanguigna perché quanto più la pelle e i tessuti saranno irrorati, tanto più il seno risulterà bello.

Le docce alternate di acqua calda e fredda e l’utilizzo di cubetti di ghiaccio per raffreddare il seno stimolano la circolazione e restituiscono tonicità ai tessuti.

Un massaggio delicato ogni giorno con creme a principi attivi elasticizzanti può aiutare a rassodare il seno.
Anche il regime alimentare svolge il ruolo importante in questo ambito. Si consiglia quindi una dieta povera di sale e ricca di vitamina C, A ed E.

> Scopri come idratare la pelle in gravidanza

Inoltre, da non dimenticare l’attività fisica. Dopo l’allattamento, se possibile anche durante, è necessario fare esercizi mirati per allenare e tonificare i muscoli pettorali che sostengono il seno. Flessioni ed esercizi leggeri con i pesi permettono di lavorare i gruppi muscolari in modo equilibrato.

Anche curare la postura serve: camminare a testa alta e stare sempre dritte, anche quando si è sedute alla scrivania, aiuta senz’altro a mantenere il seno tonico.
Bisogna però tener conto che i tempi di recupero e gli effetti variano a seconda dell’età della neomamma: più è giovane, più sarà rapida la ripresa. In ogni caso questa fase è solamente temporanea, ma deve passare del tempo perché la pelle e la ghiandola mammaria ritrovino il loro equilibrio e il seno riprenda tutta la sua originaria compattezza.

Seguendo questi accorgimenti su come rassodare il seno dopo l’allattamento, il decolté tornerà ad essere sodo e tonico.

Voi quali rimedi natrali consigliate per rassodare il seno dopo la gravidanza?

Usate il box commenti per condividere i vostri consigli!

Argomenti correlati