Come pulire il viso correttamente

Consigli per una corretta pulizia del viso

La quotidiana pulizia del viso non è solamente un momento per prendersi cura di se stessi, è soprattutto un grande gesto d’amore di cui la nostra pelle ha bisogno per apparire sempre Come Pulire il Viso Correttamentemorbida e luminosa. Impiegare quindi pochi minuti la sera per rimuovere il makeup o la mattina per lavare via i residui di prodotti cosmetici utilizzati prima di andare a dormire, è fondamentale per mantenere la nostra bellezza.

Ecco di seguito alcuni consigli utili su come pulire il viso correttamente.

Partiamo dal trattamento più profondo ovvero come pulire il viso correttamente di sera.
Il primo step obbligatorio è rimuovere efficacemente il trucco.

Gli ingredienti siliconici dei fondotinta e le impurità che si depositano nell’arco della giornata, soffocano la pelle ostacolandone la respirazione. Se questa non respira si andranno inevitabilmente a formare punti neri, brufoli e a lungo andare le rughe.
Si inizia quindi imbevendo un dischetto di cotone con dei cosmetici struccanti (latte detergente o acqua micellare), per poi passare alla detersione con acqua tiepida e un detergente adatto al proprio tipo di pelle: per quelle più delicate è ottima la mousse, utilizzate i gel invece se notate che il vostro volto tende a lucidarsi durante il giorno.

Contrariamente, per una pelle secca sono ottimi i saponi. In commercio ne esiste una vasta scelta senza tensioattivi aggressivi in grado di poter essere utilizzati anche dalle più delicate.
Una volta a settimana è possibile applicare sul viso uno scrub ad azione esfoliante che aiuta la pelle a liberarsi più a fondo delle impurità.
Fondamentale è inoltre l’utilizzo del tonico.

Molte persone trascurano questo passaggio, niente di più sbagliato per avere un pelle pulita.

Un altro nostro consiglio su come pulire correttamente il viso è appunto l’utilizzo di questa sostanza rinfrescante in grado di rinvigorire l’epidermide.
L’ultima azione consiste nell’applicazione della crema adatta alla propria pelle (idratante, emolliente, antiage).

La crema va applicata con un leggero massaggio da effettuare con i polpastrelli, dall’interno verso l’esterno e dall’alto verso il basso.

Come pulire il viso correttamente al risveglio?

La mattina, anche se si ha poco tempo a disposizione, è importante rimuovere tutti i residui dei prodotti utilizzati la sera prima e preparare il viso al makeup quotidiano.

Utilizzare un latte detergente delicato, massaggiarlo delicatamente per qualche secondo e rimuoverlo con acqua tiepida.
Anche durante la pulizia al risveglio è necessario l’utilizzo del tonico, che precede la stesura della consueta crema per il viso.

Di giorno si consiglia l’utilizzo di un fattore solare spf, a maggior ragione in estate, per preservare il nostro viso dai danni dei raggi solari.

Procedere poi con il makeup, meglio se minerale, poiché è composto solo di ingredienti derivanti dalla natura, inoltre è più leggero e crea meno stratificazioni.
La pulizia della pelle è fondamentale e questi nostri consigli su come pulire il viso correttamente aiuteranno a mantenere un aspetto luminoso, sano e senza difetti.

Scopri la linea Visage Dermaplus per una pulizia corretta del viso!

 

Argomenti correlati