Come lavare i capelli ricci

Consigli su come lavare i capelli ricci.

Lisci o mossi, avere dei capelli sani e voluminosi non è sempre così facile, soprattutto se ci si ritrova ad avere una capigliatura di non semplice gestione. Oggi ci occupiamo, in particolare, del come lavare i capelli ricci.

Chi ha i capelli mossi lo sa bene: una cura costante della chioma è fondamentale per avere un aspetto ordinato e curato. Come lavare i capelli ricci non è poi però cosi complesso: la prima cosa da fare è procurarsi uno shampoo specifico per capelli ricci, ancora meglio se il prodotto non è troppo aggressivo per il cuoio capelluto.

> Scopri la linea Dermaplus dedicata alla cura dei capelli

Come Lavare i Capelli Ricci

Dopo aver bagnato accuratamente tutta la chioma, si può procedere con l’applicazione di una dose di shampoo diluita con acqua e continuare poi con un leggero massaggio sulla cute così da riattivarne la circolazione.

Dopo aver insaponato bene i capelli, occorre risciacquarli con grande cura, così da rimuovere ogni residuo di prodotto. Il consiglio in più: un getto d’acqua fredda sulla chioma rende il capello, una volta asciutto, molto più lucido e luminoso.

Un tocco di balsamo ammorbidirà ulteriormente la capigliatura riccia. Conoscere come lavare i capelli ricci assicura immediatamente un buon risultato: la nostra chioma apparirà immediatamente più docile e brillante.

È importante, una volta lavati i capelli, asciugarli nel modo corretto. Nel caso in cui si utilizzi l’asciugamano, consigliamo di evitare di frizionare e strofinarlo sulla chioma: basta limitarsi a tamponare le ciocche con un panno asciutto.

I capelli ricci prediligono l’asciugatura al naturale: meglio limitare l’uso del phon, dotato di diffusore, solo ai casi di emergenza, facendo particolare attenzione a stressare quanto meno possibile le punte, la parte più delicata del capello mosso.

Un ultimo consiglio sul come lavare i capelli ricci riguarda la frequenza del lavaggio.

> Scopri quante volte fare lo shampoo a settimana

Per avere una chioma sana e pulita bastano due lavaggi a settimana nei mesi invernali, qualcuno in più nei mesi estivi, in cui la sudorazione è maggiore. Utilizzare i prodotti giusti e trattare con la giusta cura i capelli renderanno la capigliatura luminosa e priva di effetto crespo.

Argomenti correlati