Come lavare i capelli grassi

Eco come lavare i capelli grassi.

I capelli sono il segno distintivo della propria personalità. Tutti vorrebbero sfoggiare una chioma lucente e vaporosa, ma la realtà rivela molti casi in cui si è costretti a lottare contro un nemico molto sgradevole: i capelli grassi. Questa tipologia di capello richiede cure appropriate a partire dalla fase di lavaggio.

Ecco quindi alcuni suggerimenti su come lavare i capelli grassi.

Questo problema, fastidioso oltre che imbarazzante, è il risultato di un eccesso di sebo che si deposita sui capelli e sul cuoio capelluto, favorendone l’adesione. A causarne la comparsa sono sbalzi ormonali, stress o eredità genetica.

Come lavare i capelli grassi

Chi possiede una chioma grassa cade spesso in un errore molto comune e tende pertanto a lavarsi i capelli tutti i giorni o quasi. Quest’abitudine, tuttavia, non si rivela efficace, in quanto comporta un maggiore stress per il cuoio capelluto inducendolo a produrre ancora più sebo. Per evitare di ritrovarsi con dei capelli sporchi dopo appena 24 ore si consiglia di limitare il numero di lavaggi a due per settimana.

Dunque, come lavare i capelli grassi?

In commercio esistono molti prodotti specificamente pensati per venire in soccorso a chi possiede questa tipologia di capelli, ma è bene fare attenzione all’acquisto. Consigliamo di preferire prodotti professionali o shampoo delicati, evitando le varietà più economiche che si rivelano nell’uso piuttosto aggressive.

> Scopri come avere capelli sani, forti e lucenti!

Ecco, nel dettaglio, come lavare i capelli grassi. Suggeriamo di prestare attenzione a non strofinare troppo energeticamente o grattare la cute. La soluzione migliore è porre una piccola dose di shampoo nel palmo della mano, diluirla leggermente, e applicarla sulla cute. Meglio una sola passata, inoltre, anziché due.

> Scopri la linea Dermaplus dedicata alla cura dei capelli!

Chi deve fare i conti con capelli particolarmente ribelli può applicare del balsamo, concentrando il prodotto sulle punte anziché sulla radice. Una volta chiarito come lavare i capelli grassi, è necessario passare all’asciugatura. É opportuno evitare di tenere il phon ad una temperatura troppo elevata, mantenendo l’apparecchio ad una distanza non inferiore ai 20 centimetri dal cuoio capelluto.

Se questi consigli su come lavare i capelli grassi ti sono stati utili, condividili sui social network!

Argomenti correlati