Come fare la treccia a spiga di grano

Tutorial su come fare la treccia a spiga di grano.

Negli Stati Uniti è ormai una mania: la treccia a spina di pesce, chiamata anche a spiga di grano, è la moda del momento, un must per celebrities e ragazze alla moda.

Imparare come fare la treccia a spiga di grano vi permetterà di sfoggiare questa splendida acconciatura in ogni occasione.

La treccia è una delle pettinature più antiche: già le matrone romane avevano l’abitudine di raccogliere i capelli in questo modo e la tradizione è arrivata fino a noi anche con qualche variante.

La treccia a spiga di grano è una di queste: bellissima e raffinata alternativa alla treccia normale, con maxi frangia o ciuffi ribelli.

Come Fare la Treccia a Spiga di Grano

Come fare a realizzare una treccia a spina di grano? È semplice! :)

Sembra molto elaborata e difficile, e dà l’idea che realizzarla porti via molto tempo. Ma in realtà è incredibilmente facile crearla e diventerà l’acconciatura preferita da fare quando sarete di fretta, soprattutto se avete i capelli lunghi (ma non solo).

> Scopri tutti i nostri consigli per la cura dei capelli

Prima di tutto bisogna spazzolare bene i capelli eliminando ogni nodo; fatto questo, bisogna legare i capelli in un gruppo basso e laterale, e dividerlo in due grosse ciocche uguali, cioè che abbiano lo stesso spessore e la stessa quantità di capelli.

Il terzo passo consiste nel prendere una piccola sezione di capelli dalla parte esterna della ciocca di sinistra, portarla verso la ciocca di destra passando sopra il resto dei capelli del lato sinistro e quindi fissarla sotto tutti i capelli del lato destro.

In altre parole, la ciocca deve passare sopra il lato sinistro e finire sotto quello destro.

Un piccolo consiglio su come fare la treccia a spiga di grano: se si vuole che la treccia sia più elaborata, basta suddividere le ciocche in modo che siano più sottili; la realizzazione prenderà più tempo, ma l’effetto sarà fantastico.

Continuate poi prendendo una piccola ciocca dalla parte destra e portandola verso la ciocca sinistra unendola all’altra. Si continua così fino ad arrivare alle punte, dopodiché si chiude la treccia con un elastico.
Ed ecco come fare una treccia a spiga di grano, rapidamente e senza bisogno di aiuto!

Una precisazione: non è necessario legare i capelli in una coda bassa prima di iniziare a intrecciare. È consigliabile perché in questo modo la treccia è più fissa e stabile, ma è possibile iniziare a intrecciare direttamente dalla nuca, così come è possibile partire dall’alto, alla radice dei capelli.

Se questo tutorial su come fare la treccia a spiga di grano ti è stato utile condividilo sui social network!

Argomenti correlati