Come curare i capelli sfibrati

La cura dei capelli è molto importante ma, alle volte, la mancanza di tempo non ci permette di notare le azioni sbagliate che compiamo e che, sommate una alla volta, portano i nostri capelli a rovinarsi. Quali sono le buone abitudini quotidiane da seguire per prevenire oppure curare i capelli sfibrati? Vediamole assieme!

Curare i capelli sfibrati: le regole d’oro

Curare i capelli sfibrati richiede un certo impegno e l’osservazione delle proprie azioni quotidiane, in modo tale da eliminare quelle sbagliate per la salute della nostra chioma. Un abuso di tinture, stirature eccessive e molto altro sono alla base della sfibratura del nostro cuoio capelluto.

Ecco qualche semplice accortezza per non avere più a che fare con i capelli sfibrati:

  • Sana alimentazione: alla base di tutto c’è il cibo. Mangiare bene significa nutrire tutte le fibre del nostro corpo, anche quelle che compongono ogni singolo capello;
  • Lavaggi con i prodotti giusti: ogni cute ha le sue caratteristiche. Scegliete quindi il prodotto di detersione in base al numero di lavaggi che fate solitamente e alla formula del prodotto;
  • Tinture distanti nel tempo: aspettate almeno 40 giorni tra una tintura e l’altra. L’uso di agenti chimici è dannoso per i capelli, perciò, meglio andarci piano
  • Uso limitato di piastre e phon: il calore eccessivo comporta la sfibratura del capello;
  • Limitate i farmaci: anche i farmaci possono rovinarci i capelli, perciò, siate realmente sicuri che non si tratti di un raffreddore curabile in modo naturale.

Curare i capelli sfibrati con i prodotti giusti

Oltre a seguire delle sane abitudini, per curare i capelli sfibrati ci vogliono anche i prodotti giusti, con una formula che metta in atto l’azione di ingredienti naturali per ristabilire l’equilibrio cutaneo.

Scegliete uno shampoo privo di agenti schiumogeni aggressivi, in grado di aiutarvi contro la forfora ed eventuali dermatiti che possono provocare prurito e irritazione.

Facci sapere se i nostri consigli ti sono stati utili!

Argomenti correlati