Come curare i capelli dopo le vacanze

Come curare i capelli dopo le vacanze? Al ritorno dalle ferie cerchiamo in tutti i modi di ridare alla nostra chioma la brillantezza perduta e di porre rimedio al temuto “effetto paglia”.

La soluzione alla quale, la maggior parte di noi è costretta a ricorrere è tagliare i capelli. Andare dal parrucchiere, come sappiamo è un momento delicato per tutte. Per ritardare questo appuntamento scopriamo insieme come ridare nutrimento ai capelli danneggiati dal sole.

Curare i capelli dopo le vacanze: perché è importante?

Il sole e la salsedine mettono a dura prova la salute delle nostre chiome. Le sostanze idrolipidiche dei nostri capelli aiutano a preservali morbidi e brillanti. L’effetto combinato dei raggi UV e della salsedine disidrata e secca queste sostante indebolendo le fibre dei nostri capelli.

La parola d’ordine al ritorno dalle vacanze è: nutrire. Nutrire i propri capelli significa reintegrare le sostanze lipidiche ristabilendo l’equilibrio tra componenti grasse e secche presenti sui nostri capelli. Per farlo nel modo giusto è importante prendersi cura sia delle fibre dei capelli ma anche della cute.

Ci sono diversi rimedi fai da te che potete seguire a casa per reidratare le vostre chiome, senza ricorrere ai trattamenti a base di cheratina dal vostro parrucchiere. La scelta dei prodotti giusti è fondamentale per una corretta reidratazione dei vostri capelli.

Capelli post mare: come curarli

I prodotti più indicati per i capelli danneggiati dal sole e dalla salsedine sono quelli a base di oli naturali. Questi prodotti ridonano nutrimento e brillantezza alle vostre chiome agendo in profondità. È importante applicarli partendo dalla cute e massaggiandola con i polpastrelli.

Le sostanze nutritive contenute negli oli agiscono in profondità sui nostri capelli nutrendoli dalla radice e stimolandone la crescita. Anche gli impacchi a base di Aloe Vera o Olio di cocco rappresentano un tocca sana per i nostri capelli danneggiati dal sole e dalla salsedine.

La particolarità di questi prodotti è la totale assenza di agenti schiumogeni aggressivi che permette di fissare con facilità le sostanze nutritive idrolipidiche. Inoltre la mancanza di questi agenti permette di fissare anche le sostanze nutrienti nel rispetto del pH naturale della cute.

Se non hai ancora trovato il prodotto giusto forse non hai ancora provato l’Olio Shampoo Purificante!

Raccontaci come ti prendi cura dei tuoi capelli con un commento!

Argomenti correlati