Acconciature da fare al mare

Consigli su quali acconciature da fare al mare

In vacanza su una spiaggia, cullati dalle tipiche temperature estive si può finalmente dire addio a phon, arricciacapelli e piastre sbizzarrendosi con le acconciature da fare al mare.

Tutto quello che occorre per avere un look fresco ma di grande stile è una manciata di forcine e mollette e un pizzico di creatività.

Chi l’ha detto, infatti, che in estate l’unico modo per raccogliere i capelli è la classica coda di cavallo?

Tra le acconciature da fare al mare più gettonate rientra la coda-chignon, da realizzare in questo modo: una volta fatta la coda al centro della testa, bisogna fermarla con un elastico per capelli.

> Scopri come fare lo chignon morbido

Dopo averla spazzolata, si attorciglia su se stessa e poi la si gira intorno alla base dove c’è l’elastico fissandola con mollette e forcine. Per il giorno, si può lasciare qualche ciocca in disordine per un effetto spettinato, mentre per la sera è d’obbligo una definizione più pulita del look, magari rifinito con un tocco di lacca.

Acconciature da Fare al Mare

Morbida, romantica e sensuale, un’altra acconciatura da fare al mare è la treccia, un modo semplice ed elegante di raccogliere la capigliatura. Le versioni più affascinanti sono quelle laterali, che scendono sulla spalla.

Acconciature da fare al mare: il kit giusto per le vacanze

Per realizzare queste acconciature da fare al mare non bisogna dimenticare di mettere in valigia un “kit di soccorso”, con tutti i prodotti indispensabili per ottenere un hair style curato e mai banale.

Bastano una spazzola piatta, un pettine a denti larghi, un gel e olio secco per riordinare in un lampo capelli spettinati o per raccoglierli in un’acconciatura più elaborata. In soli cinque minuti, è possibile aggiustare lo styling senza passare da casa se dalla spiaggia si va direttamente all’aperitivo o a una cena informale con gli amici.

> Scopri come proteggere i capelli al mare

Se, infine, la voglia di ritoccare la voglia di sistemare la propria capigliatura manca del tutto, ricordate che una chioma asciugata naturalmente dal vento non passa mai di moda.

Per un look più deciso basta soltanto un tocco di gel protettivo, che dona quel caratteristico effetto bagnato che fa tanto estate.

In fin dei conti il segreto per un’acconciatura da fare al mare è la semplicità.

Se questo post sulle acconciature da fare al mare ti è stato utile, condividilo sui social network!

Argomenti correlati