4 buoni motivi per usare ogni giorno il tonico per il viso

4 buoni motivi per usare ogni giorno il tonico per il viso

Alzi la mano chi di voi è solita usare ogni giorno il tonico per il viso.

Sì, avete letto bene: OGNI giorno. Scommettiamo che le mani alzate non sono molte e proprio per questo proveremo a spiegarvi perché il tonico è importante e vi daremo alcuni consigli per scegliere quello migliore.

Perché il tonico è importante?

Il tonico per il viso ha un’importantissima funzione: quella di mantenere inalterato il grado di umidità e di acidità della nostra pelle, rispettando lo strato lipidico. In questo modo, la pelle si mantiene sempre protetta, morbida e idratata.

Il tonico può essere usato in diverse situazioni e per più esigenze:

  • per togliere i residui di latte detergente o di maschere per il viso;
  • per alleviare sensazioni di rossore o bruciore della pelle (ad esempio dopo essersi struccate);
  • per completare la pulizia dopo il lavaggio e prima della crema idratante;
  • per detergere bene la pelle del viso prima del trucco.

Come scegliere il tonico?

La scelta del tonico, dunque, è molto importante. Ecco alcuni utili consigli:

  • il tonico non deve contenere alcol;
  • il tonico non deve contenere tensioattivi troppo aggressivi (come ad esempio “Laureth Sulfate” e “Lauryl Sulfate”);
  • non devono esserci allergeni del profumo;
  • il tonico non deve avere effetti comedogeni (ovvero l’effetto di ostruire i pori, causando i punti neri, detti appunto comedoni);
  • non devono esserci conservanti potenzialmente molto allergizzanti , come parabeni e tiazolinoni.

Nella scelta del tonico, dunque, bisogna fare attenzione alla lista degli ingredienti e controllare che il prodotto sia stato sottoposto a test di sicurezza come test dermatologici (in vivo o in vitro) per scongiurare al massimo il rischio di reazioni indesiderate.

Come riconoscere un buon tonico?

Sicuramente dagli ingredienti e dai principi attivi di origine naturale come ad esempio, l’estratto di Rosa Damascena. La Rosa Damascena (o Rosa di Damasco) è una pianta che ha origine in Medio Oriente, ma è coltivata in Bulgaria. L’estratto di questa rosa si ottiene dalla distillazione dei petali ed è adatto a tutti i tipi di pelle e a qualsiasi età. L’estratto di Rosa Damascena dona turgore ed elasticità alla pelle, e dà anche una piacevole sensazione di relax, grazie al suo profumo.
Un altro esempio è il pantenolo, che svolge una triplice azione sinergica perché idrata la pelle, stimola la crescita di nuove cellule cutanee e ha anche proprietà lenitive.

La prossima volta che chiederemo quante di voi usano il tonico ogni giorno, speriamo di vedere più mani alzate e… molti visi luminosi.

Argomenti correlati