15 ottobre: giornata mondiale per la pulizia delle mani

“Ti sei lavata le mani?!” Non è tua mamma che te lo chiede, ma l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Il 15 ottobre è stato dedicato alla giornata mondiale per la pulizia delle mani. Oggi sottovalutiamo l’importanza di lavarci le mani, ma recenti dati UNICEF hanno dimostrato che la mancanza di servizi igienici in grado di garantire una cura della persona quotidiana contribuisce considerevolmente al tasso di mortalità infantile nelle zone più povere del mondo. Ma avere le mani pulite non è fondamentale solamente in questi luoghi.

Anche nella nostra quotidianità è importante per limitare la diffusione di virus e batteri che contribuiscono al diffondere raffreddori e influenze. Il compito della giornata mondiale per la pulizia delle mani è di sensibilizzare tutti all’importanza di questo gesto quotidiano, che riduce il rischio di infezioni fino al 40%.

Ogni volta che abbiamo a che fare con il cibo, che sia per cucinarlo o per mangiarlo, è buona abitudine lavarci le mani. Dopo l’utilizzo di mezzi pubblici, dopo la toilette, prima dell’uso delle lenti a contatto, prima e dopo le medicazioni di ferite o il cambio di un pannolino, è sempre buona abitudine lavarci le mani. È importante non lavarsi solamente i palmi delle mani, ma prestare attenzione anche al dorso, alle unghie e agli spazi tra le dita. È da sottolineare anche che spesso utilizziamo detergenti aggressivi, che possono irritare la nostra pelle.

Dermaplus s’impegna costantemente per creare soluzioni delicate e rispettose della nostra salute. Il nostro Detergente Mani Lenitivo, per esempio, svolge un’azione delicata e la sua formula è studiata per ridurre al minimo l’insorgenza di allergie. Utilizzare prodotti sottoposti a Nichel test, senza l’uso o l’aggiunta di Parabeni, Petrolati e SLES è importante soprattutto per le mani, che richiedono lavaggi frequenti e possono essere soggette più di altre parti del corpo a sensibilizzazione o irritazioni. L’igiene delle mani è importante, ma non è così scontata.

Scopri come si dovrebbero lavare le mani attraverso questa infografica che condividiamo.

lavare-le-mani

Argomenti correlati